Accertamento ceramiche e bronzi

Il laboratorio esegue accertamenti su ceramiche da scavo e bronzi, di provenienza archeologica e non solo, attraverso l’analisi e lo studio delle alterazioni superficiali sugli stessi riscontrabili. I depositi cristallini presenti sulla superficie dei reperti ceramici e gli strati di corrosione riconoscibili sugli oggetti in bronzo, possono essere oggetto di analisi chimiche (spettroscopia infrarossa FT-IR), fisiche (Fluorescenza ultravioletta indotta) e microscopiche volte a provarne la naturalità e quindi a verificare che l’oggetto in studio abbia caratteristiche compatibli con reperti autentici.

Cavallo CineseBudda
bronzo2ceramica2